STRADA PER ARRIVARE ALLA VILLETTA
Logement entier
6 voyageurs
3 chambres
4 lits
Par nuit
Vous ne serez débité que si vous confirmez
8 voyageurs ont enregistré ce logement

À propos de ce logement

L'ideale per una vacanza all'insegna del relax, immersa nella natura e nella storia dell'appennino Emiliano


Le logement
Salles de bain : 1
Chambres : 3
Lits : 4
Type de logement : Logement entier

Équipements

Prix
Voyageur supplémentaire : Sans frais

Description

L'ideale per una vacanza all'insegna del relax, immersa nella natura e nella storia dell'appennino Emiliano

L'Antica Villetta di Evelina è strutturata su due piani. Il primo piano dispone di ingresso, sala da pranzo con caminetto, dispensa spaziosa e cucina con stufa a legna. Il secondo piano dispone di due camere da letto matrimoniali e una camera singola più il bagno con vasca.
La villetta è risalente alla seconda metà dell'800, ristrutturata nel 1980.
Inserita nell'antico borgo seicentesco della frazione di Febbio, Roncopianigi, permette di vivere un'atmosfera unica resa tale dalle antiche case in pietra che la circondano.
I numerosi boschi dell'appennino Tosco-Emiliano rendono Febbio una preziosa porta d'accesso alla fitta rete di sentieri facenti capo al Rifugio Cesare Battisti 1760 m.

L'ideale per chi ama la natura, desidera rilassarsi ma anche divertirsi con attività all'aria aperta come il Trekking, le escursioni con i cavalli o in mountain bike. Numerose sono le proposte attrattive tradizionali come la pesca della trota nella Peschiera Zamboni a pochi passi dalla Villetta di Cecilia.
In inverno l'atmosfera si trasforma in una intima località di montagna con le piste da scii di Febbio 2000.

RONCOPIANIGI
L’ abitato è caratterizzato da una fitta aggregazione di fabbricati rurali strettamente addossati l’uno all’altro lungo il pendio, conformemente a quanto si riscontra in numerosi altri borghi storici dell’alto appennino. Anche nel caso di Roncopianigi, tale caratteristica conformazione “urbanistica” costituisce la “risposta diretta” alle avversità climatiche, garantendo una buona difesa nei confronti degli agenti atmosferici.
Una lunga serie di stretti vicoli attraversa altrettante schiere di fabbricati, conducendo innanzi a numerosi edifici che posseggono interesse storico–architettonico. La visita nell’abitato inizia dal piazzale situato in corrispondenza dell’ingresso sud-est del borgo: imboccando la carrareccia principale che entra nel paese, si incontra, dopo poche decine di metri, il pregevole oratorio seicentesco eretto dall’antica famiglia Pigozzi; il fabbricato è caratterizzato da una bella facciata a due falde, ornata con elementi scultorei in pietra, che creano un vivace effetto chiaroscurale. Particolarmente significativo è il portale, indicativo dell’arte della pietra seicentesca in area alto appenninica reggiana.
Proseguendo lungo la carrareccia, si raggiunge la vicina casa della famiglia Pigozzi che, benché recentemente ristrutturata, conserva ancora in facciata alcuni elementi costruttivi d’epoca: pietre cantonali in arenaria finemente scolpita, una nicchia muraria contenente una scultura zoomorfa a tutto tondo sottesa da una dicitura su lastra di arenaria, ed un’immagine devozionale in marmo innestata nel muro dell’edificio.
A monte di quest’ultimo fabbricato è notabile un’altra costruzione meglio conservata negli originali caratteri costruttivi ed affacciantesi su una piccola aia lastricata, che costituisce un bell’esempio di architettura rurale alto appenninica, attribuibile alla metà del XIX sec.; sono meritevoli di osservazione il portale d’ingresso in arenaria scolpita con arco a tutto sesto, le riquadrature in pietra delle finestre, i massicci rinforzi in arenaria squadrata delle murature angolari ed una nicchia di facciata contenente una seconda scultura zoomorfa.
Percorrendo l’abitato si incontrano altri pregevoli portali, alcuni dei quali, ottocenteschi, sono contraddistinti da una elevata qualità scultorea.
Da Roncopianigi, proseguendo sempre lungo la carrozzabile, si giunge al paese di Monteorsaro, il più elevato della val d’Asta, situato alle falde orientali del M. Cisa.


Annulations

Cet hôte applique des conditions d'annulation flexibles

Si vous annulez jusqu'à 24 heures avant le voyage, vous recevez un remboursement intégral. En cas d'annulation au cours des 24 heures précédant le voyage, la première nuit n'est pas remboursable, à l'exception des frais.


Disponibilité
Séjour de 30 nuits minimum

Votre hôte


Veronica

Veronica

Ligurie, Italie · Membre depuis mars 2016
Taux de réponse : 93%(30 derniers jours)
Délai de réponse : Moins d'une heure

Connexions sociales