Casa Milies, prealpi fra Valdobbiadene e Segusino

Superhost

Logement entier : logement résidentiel. Hôte : Mariano

5 voyageurs, 2 chambres, 3 lits, 1 salle de bain
Logement entier
Vous aurez le logement (maison) rien que pour vous.
Nettoyage renforcé
Cet hôte s'engage à appliquer le processus de nettoyage renforcé en 5 étapes d'Airbnb.
Mariano est Superhost.
Les Superhosts sont des hôtes expérimentés qui bénéficient de très bonnes évaluations et qui s'engagent à offrir d'excellents séjours aux voyageurs.
Animaux acceptés
Les voyageurs recherchent souvent cet équipement
Appartamento 1° piano, centro storico villaggio montano di Milies di Segusino (Treviso), 700 m.
Luminoso, ampie cucina e camera matrim., altra camera letto castello trasform. in matrimoniale, bagno con doccia, balcone esterno. Wi-Fi veloce, TV. Stufe pellet e legna, lavatrice in comune. Ampi giardino, parcheggio, barbecue mobile, spazio per animali. A 50 m bosco di proprietà. A 100 m, 2 trattorie con ottimi prodotti locali. Possibilità affitto bike, escursioni a piedi (in estate malghe attive)

Le logement
In casa: cartine, libri e guide sul territorio. Zona ideale per relax, escursioni a piedi e mountain bike, raccolta funghi, amicizie con villeggianti. Montagne panoramiche con possibilità di scorgere le Dolomiti, la Laguna veneziana e oltre. Nel periodo estivo, possibilità di raggiungere le malghe del massiccio (circa 1 ora a piedi) e mangiare sul posto i prodotti, con panorama sul Piave e sul Monte Grappa.

Où vous passerez la nuit

Chambre 1
1 lit double
Chambre 2
1 lit superposé

Ce que propose ce logement

Cuisine
Wifi
Parking gratuit sur place
Animaux acceptés
TV avec abonnement standard au câble
Lave-linge (Gratuit) dans le bâtiment
Arrière-cour
Réfrigérateur
Indisponible : Détecteur de monoxyde de carbone
Indisponible : Détecteur de fumée

Sélectionnez la date d'arrivée

Ajoutez vos dates de voyage pour voir le prix exact
Arrivée
Ajouter une date
Départ
Ajouter une date

1 commentaire

Où se situe le logement

Milies, Vénétie, Italie

Proposé par Mariano

Membre depuis avril 2018
  • 58 commentaires
  • Identité vérifiée
  • Superhost
Stramare è adagiato (circa 400 m slm) sul fondo della valle che conduce al sovrastante borgo di Milies (680 m) e prosegue fino alla sommità del monte Doch (1394 m) dal quale è possibile ammirare le Dolomiti Bellunesi a Nord e scorgere la Laguna di Venezia a Sud. Oggi il villaggio è completamente disabitato. Dopo una storia plurisecolare, avviata da carbonai forse provenienti dall’Istria all’inizio del Seicento, attirati da boschi e acqua buona e perenne, rimane la saltuaria presenza di proprietari suddivisi fra locali del capoluogo e villeggianti. All’inizio del Novecento contava oltre 140 abitanti e fino a poche decine di anni fa continuava a vivere in una particolare forma di autonomia con la chiesetta di S. Valentino, la scuola elementare con una pluriclasse, l’osteria, la festa patronale, tradizioni e superstizioni, la socialità nei filò di stalla, solidarietà e cooperazione, la saggia divisione di compiti con modalità radicatesi nel tempo. Poi, le maggiori comodità del lavoro e delle abitazioni a valle lo hanno lentamente svuotato. Stramare è anche “il” cognome della gente del borgo, anzi è proprio il toponimo ad aver preso origine dal cognome, e spesso le famiglie si sono formate tralasciando i rischi della consanguineità. Ecco il senso della definizione Stramare. Un borgo, un cognome. Ben presto si sono resi indispensabili i soprannomi, ormai plurisecolari, per distinguere le frequenti omonimie: i Fior, i Stefenon, i Carlin, i Bordon, i Botega, i Chino, i Bazhin… divenuti col tempo identificativi di ogni singolo ramo familiare. Attualmente Stramare è un delizioso borgo attorniato dal verde, delimitato da piccoli torrenti, caratterizzato da case in pietra in parte ristrutturate per brevi e rilassanti soggiorni. Il silenzio, la temperatura mite, la presenza di flora e fauna tipiche, gli donano un aspetto che riempie l’animo sensibile. La piccola chiesetta a base circolare di S. Valentino e una antica fontana di pietra rappresentano il “centro del paese”; proprio questi due elementi si fondono nel fontanel de san Valentin la cui acqua, oltretutto particolarmente buona, assume poteri benefici per gli innamorati… Quella stessa piazzetta e tutti gli spazi aperti del borgo si prestano a varie manifestazioni: concerti musicali, declamazione di versi danteschi, mostre a tema, incontri con scrittori, appuntamenti folcloristici. In particolare, alcune vecchie case vengono invece appositamente riaperte a San Valentino, la festa del patrono. Nell’occasione più importante Stramare si ravviva con la tradizionale messa, la banda e il Coro di Stramare, il gioco della morra eccezionalmente autorizzato dalla Questura, gli assaggi di prodotti e piatti della tradizione (martondèle, trippe, panada, minestrone, formaggio s-cech e salumi locali), esposizioni, giochi e iniziative varie. Il periodo estivo è ovviamente quello in cui il luogo si ravviva maggiormente: villeggianti, proprietari di case e visitatori lo fanno rivivere. Da qualche anno esiste il gruppo spontaneo amareSTRamare, composto dalla gente del posto e dai tanti amici, che cura la pulizia, l’abbellimento e una serie di manifestazioni fra cui I venerdì di luglio nel borgo: serie di serate all’aperto, nella piazzetta antistante la chiesa, in cui vengono trattati gli argomenti più vari (ambiente, tradizioni, musica, storia, alimentazione, poesia…) con la partecipazione di studiosi, scrittori, uomini di cultura. Non manca mai il momento conviviale offerto a tutti i presenti con prodotti del territorio. Anche nel periodo natalizio, infine, il borgo rivive con La nòte santa (passeggiata notturna con fiaccole che sale da Segusino attraverso i borghi) accompagnati dal Coro di Stramare. Inoltre Stramare partecipa all’iniziativa “presepi nei borghi”, essendo tappa di un più ampio percorso che tocca varie località del territorio comunale.
Stramare è adagiato (circa 400 m slm) sul fondo della valle che conduce al sovrastante borgo di Milies (680 m) e prosegue fino alla sommità del monte Doch (1394 m) dal quale è poss…

Pendant votre séjour

Io abito a Stramare, borgo sottostante Miliés, a 5 minuti. Quindi sono facilmente reperibile in caso di bisogno. Sono un cultore del territorio sotto vari aspetti e sono autore di pubblicazioni che lo trattano

Mariano est Superhost

Les Superhosts sont des hôtes qui bénéficient de très bonnes évaluations et s'engagent à offrir d'excellents séjours aux voyageurs.
  • Taux de réponse: 100%
  • Délai de réponse: Moins d'une heure
Pour protéger votre paiement, ne transférez jamais d'argent et ne communiquez pas en dehors du site ou de l'application Airbnb.

À savoir

Règlement intérieur

Arrivée : 14:00 - 18:00
Non fumeur
Animaux de compagnie acceptés

Santé et sécurité

L'hôte s'engage à appliquer le processus de nettoyage renforcé d'Airbnb. En savoir plus
Les consignes d'Airbnb en matière de distanciation physique et d'autres consignes liées au Covid-19 s'appliquent.
Aucun détecteur de monoxyde de carbone
Aucun détecteur de fumée

Conditions d'annulation

Découvrez d'autres possibilités d'hébergement ⋅ Milies et ses environs

Plus d'hébergements ⋅ Milies :