Image du profil

Ceda sul vié dal Papa – Incrösse

ItalieVénétieCostalta
Chambre privée
4 voyageurs
1 chambre
2 lits
Par nuit
Vous ne serez débité que si vous confirmez
9 voyageurs ont enregistré ce logement

À propos de ce logement

La casa di nuova costruzione consta di tre camere prenotabili separatamente, per un totale di sei posti letto, bagno, riscaldamento autonomo, taverna uso cucina, posto auto, giardino.


Le logement
Capacité d'accueil : 4
Salles de bain : 1 (Salle de bains partagée)
Chambres : 1
Lits : 2
Type de logement : Chambre privée

Équipements

Prix
Voyageur supplémentaire : 30€ / nuit après le premier voyageur

Description

La casa di nuova costruzione consta di tre camere prenotabili separatamente, per un totale di sei posti letto, bagno, riscaldamento autonomo, taverna uso cucina, posto auto, giardino.

Camera della nostalgia

La casa di nuova costruzione consta di tre camere prenotabili separatamente, per un totale di sei posti letto, bagno, riscaldamento autonomo, taverna, posto auto, giardino. A due passi dal sentiero da cui scese Papa Wojtyla nel suo storico soggiorno a Costalta nel 1987.

Il capitello posto di fronte alla casa ricorda tale straordinario avvenimento. La casa si trova al limitare del bosco, a due passi da sentieri tra i più belli di Costalta.

Costalta, in ladino dolomitico “Costauta”, è un paese di origine medievale. Fino agli inizi del Novecento le case erano tutte di legno, solo la bianca chiesa era in muratura. Poi la “modernità” ha voluto sostituire il legno e le case antiche sono state demolite per lasciare spazio a nuove abitazioni. Si sono però salvate una trentina di antiche case di legno, costruite con travi squadrate e sovrapposte ad incastro negli angoli. A partire dal 2000, per dieci anni, ogni anno sono state realizzate delle sculture in legno, una per ogni casa antica, che ora abbelliscono e raccontano, con la fantasia degli artisti, la vicenda di un paese che valorizza il passato guardando al futuro. Qualsiasi stagione è opportuna per soggiornare tra le case di legno e quelle di muratura di questo paese posto sul pendio del Monte Zovo, tra la i silenzi e le parole discrete dei vecchi, tra le grida allegre dei bambini, la voglia dei giovani di non andare via.

Costalta è il luogo ideale per passeggiate e immersione nelle abetaie per respirare ossigeno e magari cedere alla meraviglia di scoprire e raccogliere dei funghi. Sopra le case nei prati gli antichi tabié di legno ospitano ancora pecore, capre e qualche vacca. Sui sentieri che dai boschi e dai prati portano alle case, un giorno di luglio del 1987 è sceso a piedi, incontrando la gente, papa Giovanni Paolo II, Karol Wojtyla.

Da Costalta in pochi minuti di macchina si raggiungono la meravigliosa Val Visdende, Auronzo, Sappada, Padola, la Pusteria e l’austriaca valle del Gail.


Annulations

Cet hôte applique des conditions d'annulation flexibles

Si vous annulez jusqu'à 24 heures avant le voyage, vous recevez un remboursement intégral. En cas d'annulation au cours des 24 heures précédant le voyage, la première nuit n'est pas remboursable, à l'exception des frais.


Disponibilité
Séjour de 1 nuit minimum

Votre hôte


Ospitalità Diffusa

Ospitalità Diffusa

Costalta, Italie · Membre depuis mai 2015

A Costalta un gruppo di amici mette le proprie case a disposizione degli ospiti. Venite a trovarci! Costalta, il soggiorno ideale nella natura e tra le Dolomiti.

Taux de réponse : 100%(10 derniers contacts)
Délai de réponse : Moins d'une heure

Connexions sociales